rotate-mobile
Favaro Veneto

Picchia la moglie e la minaccia di morte sotto gli occhi del figlio di 11 anni

È successo la notte tra sabato e domenica a Favaro. Gli agenti della polizia, intervenuti a seguito di una segnalazione, hanno allontanato d'urgenza l'uomo, evidentemente alterato

La moglie rifiuta il sesso con il marito, lui la picchia e minaccia di morte sotto gli occhi del figlio di undici anni. È successo nella notte tra domenica e lunedì a Favaro Veneto, ed è l'ultimo episodio di un'escalation di violenze che solo ora, per la prima volta, la donna è riuscita a denunciare. Gli agenti delle volanti della polizia sono intervenuti a seguito di una segnalazione e hanno allontanato l'uomo, in evidente stato di alterazione alcolica, che già aveva procurato lesioni alla convivente.

Come spiegato dalla vittima alla polizia, il marito, ubriaco, aveva reagito violentemente al suo rifiuto di avere un rapporto sessuale: le avrebbe portato le mani al collo cercando di soffocarla, poi avrebbe minacciato di ucciderla. La donna non sarebbe rimasta completamente inerme, ma il suo tentativo di divincolarsi avrebbe scatenato ancor di più la rabbia del compagno, che le avrebbe sferrato più pugni al volto, alla presenza del figlio.

La donna, in forte stato confusionale e con tumefazioni al volto, è stata portato all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dove ha ricevuto le cure del caso. L'uomo è stato invece allontanato dalla casa familiare, così come disposto dalla Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie e la minaccia di morte sotto gli occhi del figlio di 11 anni

VeneziaToday è in caricamento