MestreToday

Bene il festival del saòr: più presenze a Mestre, il piatto preferito è quello del "Fritoin"

I risultati riportati da Confesercenti, che ha registrato i passaggi in Corte Legrenzi. Grande apprezzamento per l'iniziativa

Nel weekend scorso si è svolto a Mestre il festival del saòr, un'occasione per riscoprire alcune delle ricette tipiche di Venezia e dintorni. Confesercenti ha registrato le presenze nel centro città tramite beacon ("antenne" digitali che rilevano il passaggio di smartphone, e quindi di persone) inseriti nei monitor Olivetti all'interno del negozio "Miglio Digitale", in Corte Legrenzi: così è stato rilevato un +25% di passaggi rispetto ai due fine settimana precedenti, con +43% nella fascia orario 16.30-19.30 di venerdì e +48% nella stessa fascia di sabato (gli orari nei quali c’era la degustazione di ricette del Team Venezia Chef e la musica dal vivo di Frank Jam), con una permanenza media di 8 minuti, quasi il doppio dei weekend precedenti. Tramite i 7 Qr code presenti nell'area, inoltre, i visitatori hanno potuto visitare l'apposita pagina web del distretto del commercio.

La ricetta vincente

Ottimo successo anche per la votazione "C'era una volta a tavola": il preferito dal pubblico è stato il piatto di sarde in saor con uvetta e pinoli, gamberi con crostini di pane e capasanta allo zafferano di "El Fritoin", di Samuele Lodoli. Con oltre il 50% delle preferenze su un totale di 1700 voti si è aggiudicato il primo posto tra i 20 ristoranti mestrini che proponevano le ricette del Saòr. Come premio, a partire dai prossimi giorni, un video promozionale del locale girerà nei monitor del distretto e all'interno del chiostro di M9.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pienone nei ristoranti

I 15 locali aderenti al Festival del Saor hanno registrato il tutto esaurito in ogni turno serale di venerdì e sabato, mentre nel gazebo allestito da Confesercenti sono state circa 1.100 le monoporzioni di gamberi in Saòr realizzate dal Team Venezia Chef.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento