MestreToday

Uno spot per Mestre: le pose plastiche di atleti celebrano gli spazi urbani della città

Il progetto fotografico, per ora solo "social", è di Renzo Carraro, fotografo residente a San Donà che da vent'anni lavora a Mestre. Il suo obiettivo ridare dignità alla città

Le foto sono state fatte circolare sui social network dallo stesso autore, Renzo Carraro, fotoamatore residente a San Donà di Piave che da vent'anni lavora a Mestre. L'idea quella di coniugare le forme della danza con le forme urbane della terraferma veneziana, nella fattispecie Mestre. Nessuna mostra fisica, almeno per il momento, bensì un attestato di ammirazione per ora virtuale ad una città spesso sulle bocche di tutti più per ciò che non va piuttosto che per ciò che "quadra".

Pose plastiche negli spazi urbani

Ad essere immortalati in pose artistiche due atlete, Rebecca Morreale e Isabella Manzato, entrambe originarie di Salgareda, in provincia di Treviso, e Alessandro Torresin, ballerino del Junior Balletto di Toscana originario proprio di Mestre. Soggetti "privilegiati" di un progetto che mira a mettere in luce la bellezza degli spazi urbani, troppo spesso criticati e non valorizzati a dovere. Ecco dunque che i modelli sono stati ritratti in ciò che sanno fare meglio, usare il proprio corpo, in diverse location della terraferma: dalla Galleria Bercella al ponte che porta a San Giuliano, da Calle Legrenzi a Piazzale Luigi Candiani.

Uno spot per la città, che ha attirato inevitabilmente le curiosità dei cittadini. Il fotografo e i modelli hanno transitato in alcune delle zone maggiormente frequentate dai residenti, inevitabile quindi la formazione di veri e propri capanneli di persone durante gli scatti, tra persone più o meno curiose di capire lo scopo dei "clic" a pose artistiche e passi di danza in pieno centro a Mestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento