rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Mestre Mestre Centro / Piazzale Generale Enrico Cialdini

«Il profitto davanti alla salute dei cittadini»: gli studenti sfilano per le strade di Mestre

I ragazzi di "Fridays for future" tornano a manifestare. Dopo l'appuntamento a piazzale Roma dello scorso mese, oggi si sono ritrovati in piazzale Cialdini

Gli studenti di "Fridays for future" tornano in piazza un mese dopo l'ultima manifestazione organizzata a Venezia. Cambia il luogo ma non cambiano le intenzioni: erano circa un centinaio questa mattina a Mestre; si sono ritrovati in piazzale Cialdini e hanno sfilato con striscioni e cartelli lungo le strade del centro, all'indirizzo del municipio cittadino. Nessuna richiesta di essere ricevuti, ma solo la voglia di far sentire la propria voce.

Studenti in corteo a Mestre per il clima e l'ambiente

«Abbiamo sentito il bisogno di tornare in piazza, perché il punto di non ritorno è sempre più vicino. - ha spiegato Luara Pederzolli di "Fridays for future" - Arriviamo da un'estate considerata la peggiore degli ultimi anni dal punto di vista delle temperature e dei disastri ambientali e in questo momento c'è bisogno di fare qualcosa in maniera determinata». I ragazzi chiedono un futuro diverso, «ma ci troviamo di fronte governi che continuano a legittimare l'operato delle grandi multinazionali, che finora hanno continuato ad inquinare. Mettono il profitto di pochi di fronte alla salute dei cittadini. - ha continuato - Venezia sarà il primo territorio a subire le conseguenze dei cambiamenti climatici».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Il profitto davanti alla salute dei cittadini»: gli studenti sfilano per le strade di Mestre

VeneziaToday è in caricamento