Mestre Mestre Centro / Via Antonio Fradeletto

Altra fuga di gas in via Fradeletto a Mestre, interventi fino a notte

Lunedì sera i residenti hanno segnalato il classico forte odore che ha fatto preoccupare. Predisposto un by-pass per evitare la perdita

La fuga di gas in via Fradeletto (vigili del fuoco)

Ancora una volta un allarme in via Fradeletto per una fuga di gas. Continuano a essere "tribolate" da questo punto di vista le ultime settimane in quella zona del centro mestrino. Più o meno nello stesso punto in cui un mese fa si rese necessario un intervento per una fuoriuscita di metano, verso le 21 di lunedì, sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Italgas. Il classico forte odore e qualcuno ha pensato bene di chiedere aiuto. E aveva ragione.

Il problema proveniva dal sotto suolo. Per la precisione da una tubo difettoso da quindici centimetri sotto il marciapiede. Le squadre sul posto hanno prima individuato la "sorgente" della perdita, dopodiché hanno approntato il classico "by-pass", deviando il gas sulle altre condutture. In questo modo la perdita almeno temporaneamente è stata bloccata. Nei prossimi giorni, però, sono in programma interventi più definitivi. In modo da mettere in sicurezza l'intera struttura sotto la sede stradale. L'intervento notturno (le squadre hanno lavorato diverse ore) non ha comunque causato disagi alla viabilità martedì mattina.

Italgas avrebbe già contattato la municipalità per avvertire dell'urgenza degli interventi di manutenzione. All'orizzonte quindi si profila la sostituzione dell'intera condotta per un tratto di 160 metri lineari. Lavori che, non appena arriveranno tutti i nulla osta, dovrebbero durare circa un mese. Dopodiché saranno necessari altri giorni per rimettere in sesto la sede stradale, visto che quella porzione di via Fradeletto si caratterizza per un particolare pavé.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra fuga di gas in via Fradeletto a Mestre, interventi fino a notte

VeneziaToday è in caricamento