MestreToday

Tubatura rotta durante i lavori, fuga di gas metano vicino a via Torino

Il problema in via Linghindal a Mestre nella tarda mattinata di martedì. Strada chiusa per il tempo necessario a riportare la situazione alla normalità, gli autobus sono deviati

Via Linghindal a Mestre chiusa a causa di una fuga di gas avvenuta poco dopo le 12 di martedì. Il problema è dovuto alla rottura di una tubatura verificatasi durante i lavori di posizionalmente della fibra ottica. Il cantiere occupava quindi già una parte della carreggiata; quando è iniziata la fuoriuscita, però, tutta la strada è stata chiusa per consentire le operazioni di riparazione del danno. Nel frattempo l'erogazione del metano è stata interrotta.

La strada è una laterale di via Torino, i lavori comprendono uno scavo di circa 40 centimetri sotto l'asfalto. Actv ha comunicato che le linee di trasporto interessate al transito vengono provvisoriamente deviate su percorsi alternativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento