MestreToday

Fuga di gas a Mestre: strada chiusa per ore, pompieri e Italgas al lavoro fino a notte

Le prime segnalazioni verso le 21.50 in via Piranesi. La fuoriuscita da un tubo di media pressione. Pr fortuna non è stato necessario evacuare famiglie dai condomìni

Corposa fuga di gas nella tarda serata di sabato in via Piranesi a Mestre, in zona Castellana. I vigili del fuoco, assieme ai tecnici di ItalGas, sono intervenuti dalle 21.50 per individuare il motivo per cui i residenti lamentassero in strada un forte odore. Effettivamente si è trattato di un problema in corrispondenza di un tubo di media pressione: per questo motivo la strada per il tempo necessario è stata chiusa al transito, mentre sono iniziati i rilievi sotto all'asfalto per decidere il da farsi.

Una volta che si è identificato il problema, i tecnici hanno lavorato per ore per riparare il danno, eseguendo con ogni probabilità il classico bypass. La conclusione delle operazioni sono alle 4 della notte, quando l'area è stata definitivamente messa in sicurezza ed è tornata la normalità. Per fortuna i vigili del fuoco non si sono visti costretti a evacuare famiglie dalle abitazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento