menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si toglie i vestiti e fugge completamente nudo dal commissariato a Mestre

Un giovane di colore seguito dalla Caritas a Pordenone, impaurito, si è denudato a bordo di una volante e, una volta arrivato in via Ca' Rossa, è riuscito a divincolarsi e a scappare

Alla vista degli uomini in divisa non ci ha visto più ed è scappato, completamente nudo. Facendo poi perdere le sue tracce per alcune ore a Mestre, "ricercato" dalle forze dell'ordine. Scene da film nella tarda mattinata di martedì tra il parco commerciale dell'Auchan, la zona dell'ospedale dell'Angelo e il commissariato di via Ca' Rossa. Dal poliziesco si è passati in pochi istanti in un genere a luci rosse, il tempo per un giovane di colore di poco più di vent'anni di togliersi i vestiti e iniziare a correre facendo perdere le sue tracce. 

Si tratta di un ragazzo seguito dalla Caritas di Pordenone che per qualche motivo martedì si trovava a Mestre. A un certo punto, verso le 13.30, perde il controllo: inizia a battere contro le vetrine dei negozi dell'area commerciale (all'altezza del MaxiZoo) e a prendere a calci le auto in sosta. Di più: fuori controllo, avrebbe iniziato anche a lanciare dei sassi in direzione dei passanti, i quali hanno allertato il 113. Sul posto è intervenuta una volante, ma il ragazzo si era già volatilizzato. Non prima di aver iniziato a denudarsi. Individuato in un secondo momento, il giovane viene portato al pronto soccorso per accertamenti e poi viene caricato a bordo di una volante per essere portato in commissariato.

Durante il tragitto il suo stato alterato non migliora, anzi. Furioso, nell'abitacolo si toglie tutti i vestiti, si divincola e riesce a scappare di corsa come mamma l'ha fatto non appena si arriva in commissariato. Le ricerche sono continuate poi per qualche ora, perché il giovane, nonostante ci si trovasse in piena città e un uomo nudo non potesse che dare nell'occhio, sembrava essersi volatilizzato. Una nota di rintraccio è stata inoltrata anche agli altri Corpi di polizia, finché una segnalazione verso le 17 non è arrivata alla questura proprio dalla zona di via Ca' Rossa. Sul posto si è quindi portata una volante, forse riuscendo a chiudere il cerchio. Ma in serata sono arrivate altre segnalazioni di un ragazzo nudo a Mestre, come in viale Garibaldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento