menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nube di fumo in via Carducci, stupore tra i passanti: ma è solo l'antifurto di un negozio

Preoccupazione in centro a Mestre lunedì. Non è stato necessario l'intervento del 115

All'inizio residenti e passanti hanno pensato ad un incendio. Poco prima delle 9 di lunedì, dall'interno di un locale al piano terra di un palazzo di via Carducci a Mestre, è stata vista fuoriuscire una grossa nube di fumo, sufficiente a destare una certa preoccupazione. Fortunatamente era di un falso allarme: si trattava infatti di un dispositivo antifurto presente in un'attività commerciale che, attivato, ha provocato la fuoriuscita di nebbiogeno in gran quantità.

All'origine dell'episodio, pare, un errore del titolare del negozio. Non è stato dunque necessario l'intervento dei vigili del fuoco, mentre nei minuti successivi tutto è tornato alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento