Mestre Zelarino / Via Pionara

Si nasconde nei camerini di Aumai a Mestre poi la sera esce allo scoperto e ruba l'incasso

Il furto è stato messo a segno sabato ai danni della struttura di via Pionara. Le immagini della sorveglianza mostrano un uomo che si prende i soldi poi scappa da una porta

Si nasconde nei camerini del centro commerciale Aumai e, quando non c'è più nessuno nei dintorni, esce allo scoperto impossessandosi dell'incasso della struttura commerciale di via Pionara a Mestre (un bottino ancora da quantificare). A far luce sul furto è stata la polizia, che verso le 10.30 di domenica ha ricevuto la segnalazione da parte del responsabile del supermercato che i soldi lasciati in cassa il giorno precedente erano spariti. L'uomo ha dichiarato di avere regolarmente chiuso il negozio e di non capire cose fosse accaduto.

La verità dalle telecamere

La verità l'hanno mostrata le telecamere di sorveglianza: un uomo, intorno alle 20.25 di sabato, è entrato in negozio e si è nascosto nella zona camerini. Non appena l'esercizio  è rimasto deserto, l’uomo è uscito dal suo nascondiglio e si è diretto verso la cassa, di cui si è impossessato del contenuto. Il ladro ha poi fatto una chiamata, probabilmente a un complice che lo aspettava all'esterno, ed è uscito dalla porta antipanico. Dalle immagini esterne si vede una macchina scura avvicinarsi poco dopo la telefonata. Con ogni probabilità il malvivente è stato caricato a bordo con i soldi. Il titolare dell'esercizio è stato inviato a formalizzare denuncia di furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si nasconde nei camerini di Aumai a Mestre poi la sera esce allo scoperto e ruba l'incasso

VeneziaToday è in caricamento