menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per furto di bici la mattina, liberato e scoperto di nuovo all'opera la sera stessa

Un 36enne due volte in manette lo stesso giorno, venerdì: in entrambi i casi è stato sorpreso dagli agenti della polfer davanti alla stazione di Mestre, ora è in carcere

Stregato dalle bici, tanto che non ha resistito a tornare a rubare poche ore dopo essere stato scoperto in azione. Il primo episodio è avvenuto alle 6.30 di venerdì 14 luglio: gli operatori della polizia ferroviaria di Mestre hanno notato il sospetto in piazzale Favretti, angolo viale Stazione, mentre armeggiava intorno a una bicicletta. Il ladro, A.K., bengalese 36enne, senza fissa dimora e pregiudicato, è stato anche trovato in possesso di vari attrezzi da scasso (forbici, tronchesine, chiavi inglesi), oltre ad un orologio e un iPod probabilmente oggetto di furto.

Si è accertato che l'uomo era giunto sul posto in sella ad una mountain bike e stava tentando di ricomporre un’altra bicicletta, asportando, dopo aver tranciato il catenaccio antifurto, vari componenti da altre due che erano lì parcheggiate. A quel punto è stato arrestato in flagranza di reato per furto, ricettazione e possesso ingiustificato di oggetti atto allo scasso. Giudicato per direttissima nella stessa mattinata, è stato condannato alla pena di  8 mesi di reclusione e 800 euro di multa, con sospensione condizionale della pena, quindi immediatamente rimesso in libertà.

Lui non ha perso tempo e si è rimesso al lavoro quasi subito. Alle 18 è stato nuovamente sorpreso dagli agenti della polfer davanti all’ingresso della stazione mentre tentava di appropriarsi di un’altra bicicletta. Non solo: all'intervento dei poliziotti ha opposto resistenza, urlando e cercando di divincolarsi con calci e pugni verso gli agenti e poi contro gli arredi degli uffici. Inevitabile un nuovo arresto per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale: ricondotto davanti al giudice, è stato processato per direttissima e portato in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento