Giovedì, 13 Maggio 2021
Mestre Mestre Centro / Viale San Marco

Ladri scatenati in viale San Marco, garage razziati nel condominio

Tra le 2 e le 5 di mercoledì mattina rubate due mountain-bike da un palazzo mestrino. Furfanti interessati solo a questo tipo di mercanzia

Le porte forzate dai ladri (comitato Sos Mestre)

Che le biciclette siano oggetti "pregiati" da vendere poi al mercato nero è risaputo. Non si contano le razzie in negozi specializzati a Mestre e nel circondario. Raid spesso e sovente che comportano bottini anche da decine di migliaia di euro. Stavolta, però, i predoni sono entrati in azione in un condominio. In viale San Marco.

Con un piede di porco hanno forzato le porte dei magazzini e si sono introdotti all'interno. Ambienti già "visitati" di recente dai malintenzionati. I delinquenti sono fuggiti con due mountain-bike e alcune ruote da bici. Materiale che a breve con ogni probabilità sarà ricettato, o almeno questo è nei piani di chi se l'è portate via.

L'incursione tra le 2 e le 5 di notte, quando si avvicinava l'alba di mercoledì e i magazzini del condominio sono rimasti incustoditi. La mattina seguente i residenti si sono ritrovati davanti alle porte forzate e le catene spezzate. Si tratta solo di uno degli episodi che hanno caratterizzato viale San Marco negli ultimi giorni, come denunciato anche dal comitato Sos Mestre. Poche ore prima, per esempio, una 22enne era stata scaraventata a terra da una coppia di balordi per poi essere derubata dell'iPhone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati in viale San Marco, garage razziati nel condominio

VeneziaToday è in caricamento