Mestre Chirignago / Via Miranese

Sorpreso a rubare, si nasconde nel giardino di una scuola materna: arrestato

La polizia ha bloccato la scorsa notte un 27enne dopo un tentativo di furto in un distributore di benzina

L'allarme è scattato all'una del mattino. Proveniva dal distributore Q8 Easy di via Miranese, a Mestre. Quando sono arrivati per controllare, gli agenti della squadra volanti della questura di Venezia hanno sorpreso due uomini armeggiare con le colonnine di rifornimento automatico e che hanno tentato di scappare. Uno di loro è stato bloccato dopo essersi nascosto all'interno del giardino di una scuola materna poco distante. 

Si tratta di un 27enne tunisino, già noto alle forze dell'ordine e arrestato per episodi simili a dicembre 2019. Il giovane è stato arrestato dalla polizia che, facendo un sopralluogo nella stazione di servizio, ha anche sequestrato un cacciavite. Il 27enne questa mattina è stato processato per direttissima e condannato a due anni e otto mesi di reclusione. Al termine dell'udienza è stato accompagnato in carcere. Sono in corso le indagini per identificare anche il complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare, si nasconde nel giardino di una scuola materna: arrestato

VeneziaToday è in caricamento