menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba scarpe e portafoglio al Globo, maresciallo fuori servizio lo ferma

Aveva cercato di superare le barriere antitaccheggio con della merce nascosta nello zaino, ma gli è andata male e si è trovato davanti la polizia

Ancora un furto nei supermercati di Mestre, questa volta al “Globo”, il nuovo centro di calzature e abbigliamento recentemente aperto in via Paccagnella, in quella ormai conosciuta da tutti come la cosiddetta “zona Auchan”. Un taccheggiatore mercoledì ha infatti cercato di uscire dal negozio con della merce sottratta agli scaffali, ma gli è andata male: scattato l'allarme è stato subito placcato dal direttore del supermercato e da un maresciallo della Guardia di Finanza fuori servizio, che casualmente si trovava nei paraggi.

SUBITO BLOCCATO – Ad intervenire ufficialmente, comunque, sono stati gli uomini delle Volanti della questura di Venezia, arrivati sul posto poco dopo le 18.30 su segnalazione dello stesso direttore del centro. Il ladro, uno straniero nato in Marocco nel 1968 ma da anni residente regolarmente in Italia, era appunto già stato immobilizzato dopo che le barriere antitaccheggio avevano allarmato il personale del supermercato. Davanti alle divise dei poliziotti il delinquente non ha potuto fare altro che aprire il suo zaino, rivelando così un paio di scarpe del valore di 49 euro e un portafoglio da 9.90. I prodotti, entrambi ancora integri e non danneggiati, sono stati restituiti al personale Globo per essere riposizionati sugli scaffali e il ladro, volto noto alle forze dell'ordine, è stato indagato in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento