rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Mestre Mestre Centro / Via Bergamo

Mestre, sopralluogo prima del furto in un hotel: 31enne scoperto e arrestato

Il personale della reception di via Bergamo si era insospettito vedendo girovagare l'uomo e ha chiamato la polizia. Condotto in Questura è emersa la sua lunga fedina penale di furti e scassi

Era pronto ad entrare in azione per rubare in un hotel di Mestre. E ieri notte, verso le 22e30, ci sarebbe forse riuscito se il personale della reception non lo avesse notato mentre girovagava con fare sospetto. Forse spinti dalle notizie di un escalation dei furti nella zona, i dipendenti hanno deciso di chiedere l'intervento dei poliziotti che, una volta giunti sul posto, in via Bergamo, hanno bloccato un cittadino di origine romena di 31 anni, pluripregiudicato per reati come furto e scasso, che è finito così in Questura.

Dopo alcuni controlli è stato appurato che l’uomo era in possesso di un trancino metallico del quale non ha saputo giustificare il possesso. E’ stato denunciato per il reato di possesso di arnesi atti allo scasso, mentre l’attrezzo è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestre, sopralluogo prima del furto in un hotel: 31enne scoperto e arrestato

VeneziaToday è in caricamento