rotate-mobile
Mestre

Si nasconde in negozio alla chiusura per svaligiarlo nella notte, ma scatta l'allarme

Ladro maldestro incastrato dal sistema di sorveglianza viene arrestato dalla polizia

Ha pensato bene di nascondersi all'interno del negozio, all'orario di chiusura, per poter rubare indisturbato nella notte. Non aveva fatto i conti, però, con il sistema di allarme, che è scattato e lo ha incastrato. Protagonista della vicenda, un 50enne moldavo che la scorsa notte è stato arrestato dalla polizia al punto vendita OBI di Mestre. 

Appena ha spossato la cassaforte per prelevare l'incasso, le sirene sono scattate, gli uomini della squadra volanti sono arrivati e lo hanno sorpreso. L'uomo aveva con sè due cesoie, due piedi di porco, due tronchesi e due trapani, tutti sequestrati. E' stato quindi arrestato. Il giudice ha disposto la custodia in carcere in attesa del processo fissato a dicembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si nasconde in negozio alla chiusura per svaligiarlo nella notte, ma scatta l'allarme

VeneziaToday è in caricamento