Martedì, 18 Maggio 2021
Mestre Bissuola

Furti di opere d'arte: ladro raggiunto nella sua abitazione di Mestre e portato in carcere

La polizia ha catturato un 55enne con a carico un ordine di carcerazione. L'episodio risale al 2010, l'uomo rubò in una casa a Venezia in cui era impiegato come custode

È stato arrestato martedì pomeriggio nella sua abitazione della zona nord di Mestre il cittadino cingalese J.M.R.B., 55 anni. Gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Mestre lo hanno raggiunto dopo avere acquisito la disposizione di ordine di esecuzione per la carcerazione da parte della procura: si sono recati al suo indirizzo di residenza, trovandolo in casa solo nelle prime ore del pomeriggio.

Al 55enne, una volta condotto negli uffici di via Cà Rossa, è stato notificato il provvedimento. Subito dopo è stato condotto al carcere di Santa Maria Maggiore, dove dovrà espiare una pena residua di 2 anni e 3 giorni di detenzione. L'episodio contestatogli risale al 2010, quando l’uomo fu riconosciuto responsabile di un ingente furto di opere d’arte trafugate dall’interno di una casa privata di Venezia di cui era il custode.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di opere d'arte: ladro raggiunto nella sua abitazione di Mestre e portato in carcere

VeneziaToday è in caricamento