MestreToday

Commerciante derubato della pistola mentre cambia la gomma dell'auto

La tecnica della gomma bucata per distrarre le vittime e rubare gli effetti personali lasciati incustoditi sul sedile. Stavolta il malvivente ha trovato una pistola

Trovare la ruota della propria auto bucata. Può diventare qualcosa di più di un imprevisto quando si scopre che è, in realtà, un trucchetto dei. Bucano la ruota sinistra della macchina sicuri che, al momento in cui la vittima si renderà conto del danno, scenderà dall’auto per cambiarla lasciando incustoditi i propri beni sul sedile passeggero.

Mentre i malcapitati sono distratti, i malviventi agiscono aprendo lo sportello opposto, allontanandosi poi con il bottino. L’ultimo caso si è verificato pochi giorni fa. Vittima un titolare di un compro oro di Mestre. Il ladro puntava all’incasso di fine giornata ma invece nel giubbotto prelevato dall’auto c’era la pistola regolarmente detenuta dal commerciante.

L'uomo, quando se n'è accorto, ha chiamato subito la polizia che, intervenuta con la squadra volanti e la squadra mobile, poco dopo ha intercettato il ladro, un 47enne sottoposto alla sorveglianza speciale. Questa mattina gli agenti hanno eseguito una perquisizione nella sua abitazione e hanno trovato e sequestrato la pistola. L'uomo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento