menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scalzo, ruba un paio di scarpe dal davanzale di un'abitazione: fermato dal vicino di casa

È successo nel primo pomeriggio di lunedì a Mestre. Il ladruncolo, un 23enne tunisino, era già noto alle forze dell'ordine. Condotto in Questura, per lui è scattato il deferimento

Una scena piuttosto singolare quella a cui ha assistito un residente di via Pordoi a Mestre. Nel primo pomeriggio di lunedì, verso le 13.30, ha infatti adocchiato e bloccato un ragazzo che stava rubando all'interno dell'abitazione di un suo vicino di casa. Nella fattispecie, il giovane, poi identificato per H.A., 23enne tunisino, si stava appropriando indebitamente di un paio di scarpe poggiate su un davanzale della casa.

Immediato è scattato l'intervento delle forze dell'ordine, con gli agenti della polizia che hanno subito riconosciuto il ladruncolo, che girava scalzo, dal momento che a proprio carico aveva diverse notifiche e una sanzione amministrativa. Condotto negli uffici della Questura, il tunisino è stato deferito all'autorità giudiziaria per il reato di furto in abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sciopero Actv, i lavoratori bloccano il ponte della Libertà

  • Cronaca

    È ufficiale il Veneto in zona gialla dal 26 aprile

  • Attualità

    Da lunedì riaprono i musei civici di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento