rotate-mobile
Mestre Carpenedo / Via San Donà, 94

Gratta "e vince" a Mestre, giovane mamma si porta a casa 100mila euro

La "grattata" fortunata alla tabaccheria di Paolo Gnata, in via San Donà 94 a Carpenedo. Secondo il gestore la donna un paio di giorni dopo gli avrebbe confidato l'ingente vincita

Ancora una volta la dea bendata ha baciato un giocatore mestrino. Elargendo molti soldi a una giovane madre che ora potrà vivere per qualche tempo più tranquilla.

La fortunata, infatti, avrebbe vinto centomila euro acquistando un gratta e vinci della seria "Miliardario" da cinque euro alla tabaccheria di via San Donà 94/a, a Carpenedo. Come riporta il Gazzettino, lì per lì nessuno si era accorto di nulla. Il titolare, Paolo Gnata, che assicura che sia tutto vero, nel porgere il tagliando alla donna, una cliente abituale, aveva scorto un po' di turbamento dopo che la giocatrice aveva grattato con una moneta. Come se fosse confusa. Nulla più.

Qualche giorno dopo, poi, la giovane mamma è tornata nell'esercizio, ha avvicinato il titolare e, a bassa voce, gli ha confidato di aver "sbancato". Secondo l'interlocutore, felice per aver donato un po' di serenità, chi si è intascato i centomila euro ne aveva proprio bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gratta "e vince" a Mestre, giovane mamma si porta a casa 100mila euro

VeneziaToday è in caricamento