rotate-mobile
Mestre Mestre Centro / Piazzale Donatori di Sangue

Vez Junior, a Mestre la biblioteca per bambini e ragazzi: "Un luogo dove coltivare il futuro"

È stata inaugurata lunedì mattina nella Foresteria di Villa Erizzo, alla presenza del sindaco di Venezia e del patriarca Moraglia. Sarà pienamente attiva dal 2017

Uno spazio per i più piccoli, dove coltivare la cultura, la poesie e i giochi. Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, insieme agli assessori comunali alla Coesione sociale, Simone Venturini, e ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, hanno inaugurato lunedì mattina Vez Junior, la nuova biblioteca interamente dedicata ai bambini e ai ragazzi, da 0 a 14 anni, nella Foresteria di Villa Erizzo. Presenti, tra gli altri, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, il vicesindaco di Venezia, Luciana Colle, gli assessori comunali al Turismo, Paola Mar, alla Sicurezza, Giorgio D’Este, il consigliere delegato all’Innovazione, Luca Battistella.

Inaugurazione Vez Junior

"Questa biblioteca rappresenta un progetto che l’Amministrazione comunale ha voluto portare avanti - ha esordito il primo cittadino rivolgendosi ai tanti bimbi presenti della scuola primaria T. Vecellio - perché sia il luogo delle fiabe, della poesia, dei giochi, affinché diventi la vostra casa. Il futuro è dei bambini e questo è un luogo indicativo di una città che vuole aprirsi ai giovani e che guarda al loro futuro". Dopo il taglio del nastro, la Principessa Riccio (il riccio è la figura guida per lo scenario narrativo di accompagnamento e riconoscimento del servizio) ha accolto il sindaco e i visitatori di tutte le età, accompagnandoli nelle varie stanze della nuova struttura, dove si sono svolti piccoli spettacoli teatrali.

Dopo l’inaugurazione della mattina, nel pomeriggio seguono performance, animazioni e storie con "Villa Riccio in festa, una nuova tana per piccoli lettori in città": a partire dalle 17 grandi classici della letteratura per l'infanzia, da "La fabbrica del cioccolato" alle "Mille una notte", interpretati da Eleonora Fuser, Pino Costalunga, Angela Graziani, Pippo Gentile Claudia Bellemo e Nicolò Sordo, per accompagnare bambini e ragazzi nel fantastico mondo delle storie.

Si amplia così l'offerta della biblioteca anche per i più giovani, con uno spazio per leggere, ricercare e connettersi, ma anche uno spazio di informazione e formazione per genitori, educatori e insegnanti. Per un primo periodo l’apertura sarà sperimentale e consiste in un nutrito calendario di appuntamenti con attività curate da "mpg. Cultura" e "Libro con gli stivali", mentre l'attivazione di tutti i servizi entrerà a pieno regime nel 2017.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vez Junior, a Mestre la biblioteca per bambini e ragazzi: "Un luogo dove coltivare il futuro"

VeneziaToday è in caricamento