menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Maurizio G. su Twitter

Foto Maurizio G. su Twitter

Auto in fiamme a Favaro Veneto: si alza un'improvvisa nube di fumo nero su Mestre

L'incendio ha destato una certa preoccupazione martedì mattina. Sul posto, in via Indri, l'autobotte e una squadra del Comando del 115. Poche ore prima un rogo in abitazione

A un certo punto, verso le 9.30, in cielo si è alzata una grande nube di fumo nero che ha indotto i residenti a chiedersi cosa stesse accadendo in zona Favaro Veneto. La centrale operativa dei pompieri è stata tempestata di telefonate preoccupate: a destare tanta attenzione martedì è stato l'improvviso incendio che ha coinvolto un'autovettura all'interno di un giardino privato di un'abitazione di via Indri, non distante da via Altinia.

Intervenuti i pompieri

Sul posto si è portata l'autobotte, oltre che una squadra dei vigili del fuoco di Mestre. L'incendio è stato arginato quasi subito, ma gli operatori hanno dovuto usare la massima cautela poiché il veicolo era situato vicino a una pompeiana in legno. In più era alimentato a Gpl. Per questo motivo l'area è stata interdetta per il tempo necessario ai soccorsi, dopodiché la situazione è tornata rapidamente alla normalità. L'auto ha subito danni ingenti a causa del rogo.

Allarme prima a Marghera

Poche ore prima a Marghera i vigili del fuoco sono dovuti invece intervenire per arginare un incendio che è divampato in corrispondenza di un sottotetto di un'abitazione: anche in questo caso le operazioni si sono chiuse in poche ore e non si sono registrati feriti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento