Martedì, 18 Maggio 2021
Mestre Bissuola / Via Aldo Camporese

Garage a fuoco, famiglie allontanate: sospetti sull'ex compagno della proprietaria

Il rogo venerdì sera in via Camporese. Residenti evacuati per un'ora e mezza. All'inizio sembrava che l'incendio fosse ben più esteso. Distrutti gli indumenti della proprietaria

Il fumo all'inizio non permetteva di capire quanti fossero gli effettivi box interessati dall'incendio, ragion per cui i vigili del fuoco nella tarda serata di venerdì hanno preferito allontanare alcune famiglie da un condominio di via Camporese a Mestre per garantire la loro sicurezza.

La segnalazione è partita verso le 23 per un rogo divampato all'interno di un garage. Fiamme che con ogni probabilità potrebbero essere di natura dolosa: a prendere fuoco sono ostati gli indumenti di una signora residente nel condominio che solo il giorno precedente aveva avuto una lite con l'ex compagno. Inevitabile che la polizia stia investigando in questa direzione: l'uomo non era presente nel momento in cui sono state segnalate le fiamme, ma è in possesso delle chiavi del garage.

La proprietaria è una 53enne. Non ha visto nessuno entrare in maniera furtiva nel box, ma è a pochi secondi. Tanto più nel momento in cui si hanno le chiavi. Una volta che i vigili del fuoco, sul posto con 6 mezzi, sono riusciti ad arginare l'emergenza, si è capito che era solo un garage a essere interessato dal problema. Pesanti i danni da fumo, ma a livello strutturale il palazzo non avrebbe subito ripercussioni. L'intervento dei pompieri e delle forze dell'ordine si è concluso mezz'ora dopo la mezzanotte, dopo che la polizia ha ascoltato la versione dei fatti della proprietaria. Allo stato non ci sarebbero testimoni oculari delle fasi iniziali dell'evento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garage a fuoco, famiglie allontanate: sospetti sull'ex compagno della proprietaria

VeneziaToday è in caricamento