Giovedì, 21 Ottobre 2021
Mestre Mestre Centro / Viale San Marco

Incendio da una termocoperta in viale San Marco: camera da letto distrutta

È divampato giovedì sera a Mestre all'angolo con via Zanotto. Inervenute le squadre dei vigili del fuoco, condominio provvisoriamente evacuato. Tutti in salvo

Un incendio è divampato giovedì in tarda serata in viale San Marco a Mestre, angolo via Zanotto. Sul posto, intorno alle 22, vigili del fuoco e polizia locale. È rimasto coinvolto un appartamento al secondo piano di uno stabile su quattro livelli che si affaccia sul viale: ad innescare il rogo sarebbe stata una  termocoperta. L'intero condominio è stato provvisoriamente evacuato e nessuna persona è rimasta ferita o intossicata. I pompieri sono arrivati da Mestre con un’autopompa serbatoio, un’autobotte, un’autoscala e dieci operatori, riuscendo a estinguere l’incendio nelle ore successive.

Anziana in pericolo

Completamente distrutta la camera di un'anziana: è stata lei stessa, mentre si trovava a letto, a notare il fumo prodotto dalla combustione iniziale, riuscendo ad allontanarsi in tempo dal giaciglio e a lanciare l’allarme. L’incendio ha prodotto molto fumo, che ha invaso tutto l’appartamento e il vano scale. Tutti i condòmini al momento dell’arrivo delle squadre erano già fuori. I vigili del fuoco, dopo aver spento l’incendio e areato l’appartamento e il vano scale, hanno accompagnato i residenti nei loro alloggi, assicurandosi che i locali non fossero stati invasi dal fumo. L’appartamento interessato dall’incendio è al momento inagibile per i danni da fumo e per i danni strutturali alla stanza da letto. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 4 ore. Presente anche un’ambulanza del 118 a scopo cautelativo.

Video di una lettrice

IMG_20181019_083830_614_wm-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio da una termocoperta in viale San Marco: camera da letto distrutta

VeneziaToday è in caricamento