Lunedì, 2 Agosto 2021
Mestre

Festeggiamenti dopo la partita, incidenti e feriti

Diversi gli interventi delle forze dell'ordine nella terraferma veneziana. Un ragazzo all'ospedale. Un altro fermato ubriaco e senza patente

incidenti stradali, alcol, aggressioni. Non sono mancate le tensioni nella terraferma veneziana martedì sera, durante i festeggiamenti dopo la vittoria dell'Italia contro la Spagna alla semifinale degli Europei. In molti, soprattutto tra giovanissimi, si sono ritrovati per le strade e il centro di Mestre e non solo celebrare il risultato degli azzurri. 

Per qualcuno di loro, però, la serata non è finita bene. Un ragazzo di origine kosovara è stato soccorso in piazza Ferretto e portato all'ospedale con una ferita alla testa, che probabilmente gli era stata provocata durante una lite con altri giovani. Sulla vicenda stanno indagando le forze dell'ordine. Il ragazzo è ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. 

Intorno all'una e mezza, invece, la polizia locale ha notato lungo via Martiri della Libertà una Renault Clio che sbandava e alla quale mancava uno pneumatico. Il conducente, fermato da un agente fuori servizio, è risultato senza patente e positivo all'alcol test. 

In via Carducci, invece, in corrispondenza della rotatoria, è stata recuperata una moto incidentata, oggetto di furto e non assicurata. Il conducente si era già allontanato e sono in corso verifiche per cercare di risalire alla sua identità.

44bbc0ce-e265-4edb-83b1-bd684d70aee9-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiamenti dopo la partita, incidenti e feriti

VeneziaToday è in caricamento