menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assessori e commercianti a confronto sul futuro del cento mestrino: "Più serate a tema"

L'incontro giovedì mattina in Municipio. Esposte idee e problematiche: "L'occasione per raccogliere suggerimenti per migliorare la comunicazione delle iniziative di Città in festa"

L'idea principale è di organizzare dei venerdì sera a tema per attirare i cittadini in centro città, ma in faretra ci sono molte altre frecce da scoccare. Partecipato incontro giovedì mattina nel municipio di via Palazzo a Mestre tra i titolari delle attività commerciali mestrine e gli assessori Francesca Da Villa (commercio), Paola Mar (turismo) e il presidente della commissione Attività produttive, Paolo Pellegrini. Si è discusso di come unire le forze tra pubblico e privato per migliorare l'animazione "partecipata" del centro cittadino. 

“E' stata una discussione pacata e produttiva – ha sottolineato l'assessore Da Villa – e ho constatato con piacere che c'è voglia di collaborare. Mi è piaciuto che si siano potuti confrontare i diversi pareri. Sono state presentate ai commercianti le iniziative in cantiere, in particolare quella di organizzare delle serate a tema il venerdì sera, da inserire nel format delle Città in Festa”. In sintonia l'assessore Mar: “E' stata l'occasione – ha dichiarato - per raccogliere suggerimenti per implementare e migliorare la comunicazione delle iniziative afferenti al format 'Città in festa', ma anche un'opportunità per sottolineare la rilevanza del turismo in terraferma”. L'esponente della giunta Brugnaro ha inoltre sottolineato l'importanza del tavolo di confronto all'interno dell'Ogd, come strumento per migliorare il rapporto tra turismo e attività commerciali in tutta la Terraferma.

“Questo è solo l'inizio di un percorso che l'amministrazione ha intrapreso per arrivare a soluzioni condivise – ha concluso il presidente Pellegrini - sono stati raccolti inviti a migliorare l'eleganza dei negozi e dei loro contenuti, in modo che la piazza e le vie vicine diventino il salotto dei cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento