Mestre

Inseguito in stazione, aggredisce i poliziotti: arrestato

Un 28enne bloccato dal personale della polfer a Mestre nei giorni scorsi

La polizia ha arrestato alla stazione ferroviaria di Mestre un 28enne per i reati di resistenza e lesioni personali, oltre a denunciarlo per spaccio.

L'episodio risale a quale giorno fa: l’uomo è stato notato all'interno della stazione e, quando si è reso conto che i poliziotti gli si stavano avvicinando, ha cercato di fuggire imboccando la scalinata che conduce nel sottopassaggio. C'è stato un breve inseguimento, gli agenti lo hanno raggiunto e lui ha reagito, avventandosi contro di loro. Bloccato, è stato accompagnato negli uffici e perquisito: addosso aveva della marijuana destinata allo spaccio.

La polfer nell'ultima settimana ha eseguito oltre 1400 controlli nelle stazioni del Veneto, anche in funzione anti borseggio. Oltre a questo arresto, 9 persone sono state indagate per reati di vario genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito in stazione, aggredisce i poliziotti: arrestato

VeneziaToday è in caricamento