rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Mestre

Pronti 500mila euro per lavori straordinari al cimitero di Mestre

Il Comune andrà ad intervenire sui fabbricati del Reparto 4° - Levante, sulla palazzina obitorio e su quella dedicata agli uffici

Altri 500mila euro per la manutenzione del cimitero di Mestre. La Giunta comunale, riunitasi nei giorni scorsi in web conference, ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di interventi straordinari sui fabbricati del Reparto 4° - Levante, sulla palazzina obitorio e su quella dedicata agli uffici.

Il piano degli interventi

  • lavori su otto fabbricati per loculi ed ossari del reparto 4°- levante identificati dalle lettere da A ad H. Si è deciso di intervenire attraverso la rimozione delle impermeabilizzazioni delle coperture degradate e realizzazione di nuove guaine. In contemporanea si procederà con il consolidamento delle cornici perimetrali e la loro protezione con posa di scossaline in rame. Inoltre si sostituiranno le lastre in pietra ammalorate ed eventualmente si provvederà al rifacimento dei muretti nel sottotetto del plesso H con la pulizia e il trattamento protettivo dei rivestimenti in marmo delle facciate
  • fabbricato adibito ad obitorio, dove sono ubicate la camera ardente, la sala autoptica e un’ulteriore sala. Gli interventi previsti riguarderanno quindi il rifacimento degli intonaci e la tinteggiatura, il ripristino di parti in calcestruzzo, la sostituzione dei pluviali con nuovi elementi in rame, la sistemazione del cornicione perimetrale della terrazza dei servizi e la posa di nuove pensiline in carpenteria metallica e vetro a protezione degli accessi ad ovest
  • fabbricato adibito ad uffici, spogliatoi e servizi igienici per il personale e ad archivio. Si interverrà con il rifacimento degli intonaci e la tinteggiatura, il ripristino di parti in calcestruzzo degradate, la sostituzione dei pluviali con nuovi elementi in rame il ripasso del manto di copertura in tegole di laterizio e le riparazioni/sostituzioni delle guaine impermeabilizzanti della copertura piana.

«Con questa delibera - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccarioto - andiamo ad investire ulteriori 500mila euro per la manutenzione dei nostri cimiteri e, in questo caso, proprio per quello di Mestre. Un gesto di attenzione verso i luoghi del ricordo dei nostri cari che non ci sono più. Con questa delibera approvata andiamo a prevenire l'interdizione di altre aree del cimitero di Mestre: un intervento che prevede infatti, tra le altre cose, la manutenzione straordinaria di 2029 loculi ed ossari».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronti 500mila euro per lavori straordinari al cimitero di Mestre

VeneziaToday è in caricamento