Mestre San Giuliano

Brugnaro: "12 milioni per Forte Marghera, a Mestre grandi spazi per eventi anche indoor"

Il sindaco di Venezia annuncia investimenti sulla terraferma. "La città merita luoghi adatti per concerti e attività. Puntiamo su San Giuliano, ma anche sul nuovo stadio e sul palasport"

"Come la pop art è stata un'arte di rottura col passato, io penso che anche questa città debba trovare la stessa forza". Il sindaco Luigi Brugnaro, al centro culturale Candiani per presentare la nuova grande mostra in terraferma, allarga l'orizzonte. E anticipa le novità che potranno caratterizzare Mestre e Marghera nel futuro prossimo. "Perché è qui che gran parte della gente vive, ed è qui che dobbiamo pensare a un luogo in cui si possa sviluppare la modernità. La città metropolitana conta 800mila abitanti, e c'è bisogno di spazi alla sua altezza. Per questo parliamo di nuovo palasport e di nuovo stadio.

"Potremmo pensare a portare una parte della stagione del Toniolo al Taliercio - ragiona - Dobbiamo attirare i grandi eventi. Punteremo su San Giuliano in estate, ma c'è bisogno di luoghi consoni anche per la stagione al chiuso". Un'altra realtà su cui l'amministrazione impegnerà diverse risorse sarà Forte Marghera, caleidoscopio di associazioni e attività: "A fine luglio inaugureremo di fronte al padiglione della Biennale una mostra d'arte contemporanea grazie alla Fondazione Ca' Pesaro - ha dichiarato il primo cittadino - Ma in futuro recupereremo alcune strutture e investiremo a breve 12 milioni di euro per riorganizzare l'area".

I soldi, provenienti dal Patto per Venezia firmato con l'ex premier Matteo Renzi e dal Pon-Metro, serviranno per opere di urbanizzazione primaria, come il sotterramento dei cavi e alcune bonifiche. "Con il recupero delle strutture potremmo organizzare ulteriori spazi espositivi - ha concluso Brugnaro - ora che c'è il padiglione della Biennale Arte vogliamo spingere su azioni sempre più diversificate e di alto livello. La città se lo merita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugnaro: "12 milioni per Forte Marghera, a Mestre grandi spazi per eventi anche indoor"

VeneziaToday è in caricamento