Mestre Chirignago / Via Miranese

Appartamento svaligiato a Chirignago: spariti soldi, portafogli, profumi per centinaia di euro

Il colpo scoperto domenica mattina da alcuni lavoratori di un ristorante orientale situato poco distante. Visitato un appartamento al secondo piano di un condominio di via Miranese

Veloci e precisi, se ne sono andati con un bottino di diverse centinaia di euro. Facendo incetta anche di profumi e capi di pelletteria di marca. Un'altra abitazione è finita nel mirino dei ladri nelle ultime ore, sempre in territorio mestrino. Dopo i ripetuti colpi a Carpenedo, alla Bissuola e a Zelarino (per poi allargarsi anche a Martellago e Spinea) alcuni inquilini di un appartamento situato in via Miranese nella tarda mattinata di domenica hanno chiesto aiuto ai carabinieri, la cui caserma è situata poco distante, dopo essere entrati in casa e avere scoperto tutto a soqquadro. Si tratta di un'abitazione in cui dimorano alcuni dipendenti di un ristorante orientale situato poco distante.

Il bottino

Quando tutti erano al lavoro qualcuno ha raggiunto il secondo piano del condominio e ha forzato la serratura della porta, attraverso il classico "forellino". Una volta all'interno ha perpetrato il furto: sono spariti circa 600 euro in contanti, oltre che alcuni profumi e deodoranti (merce molto appetibile al mercato nero), alcune cinture e portafogli di Louis Vuitton. Ai derubati non rimarrà altro che presentare denuncia facendo l'inventario di tutto ciò che è stato trafugato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento svaligiato a Chirignago: spariti soldi, portafogli, profumi per centinaia di euro

VeneziaToday è in caricamento