menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati per le Feste, scartano pure i regali di Natale

Decina di case razziate nel mestrino negli ultimi giorni. Appartamento vicino a piazzetta Pellicani "ripulito" anche del pesce per la vigilia

Tornano a casa e si trovano l'appartamento completamente ripulito. Spariti i regali di Natale, i preziosi custoditi nei cassetti, pure il pesce in freezer acquistato in vista di Natale. Come riporta la Nuova Venezia, è stato un ritorno a casa scioccante per una coppia mestrina residente a due passi da piazzetta Pellicani.

Un giorno di lavoro e poi, verso le 21 del 23 dicembre, il rientro. Trovando la propria abitazione setacciata palmo a palmo. I ladri, per non essere disturbati, hanno abbassato pure le tapparelle. In modo da far pensare che all'interno non ci fosse nessuno. Invece i predoni erano in piena azione. Non fermandosi nemmeno di fronte ai regali di Natale sotto l'albero, aperti per capire se all'interno ci fosse qualcosa di interessante. Anche la "magia delle Feste" è stata razziata.

Negli ultimi giorni, quando la gente era in giro indaffarata per le spese natalizie, sono state circa una decina le case visitate dai ladri. Oltre all'appartamento del centro mestrino, infatti, razzie si sono registrate soprattutto tra Zelarino e la Cipressina. In un caso anche alla Bissuola. Ma altre denunce sono destinate inevitabilmente a raggiungere il commissariato di via Ca' Rossa nei giorni a seguire. Mano a mano che le famiglie faranno l'inventario di quanto è stato sottratto loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento