menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati: svaligiano la casa mentre dormono genitori e figli

L'incursione nella notte tra domenica e lunedì in via Bissa a Mestre. I predoni hanno trafugato una PlayStation, gioielli e le chiavi di casa

Non si sono accorti di nulla, nonostante i predoni si siano mossi a pochi metri da loro. Nonostante l'appartamento al primo piano di una palazzina di via Bissa sia stato messo a soqquadro. Nuovo furto in abitazione nella terraferma veneziana, ma stavolta i delinquenti non hanno avuto remore a entrare mentre i proprietari dormivano. Evidentemente non si sarebbero curati molto del fatto di essere scoperti in flagrante. Pronti a tutto. Nonostante in casa non ci fossero solo i due proprietari, marito e moglie, ma anche i due figli della coppia. Che si porteranno dentro le ferite di questa visita indesiderata per molto tempo.

Fatto sta che gli intrusi sono stati veloci e precisi: nella notte tra domenica e lunedì hanno messo ko la serratura di una finestra dell'abitazione con due forellini per poi mettere piede nel loro obiettivo. Hanno aperto cassetti e armadi in cerca  di oggetti di valore, per poi scappare dalla stessa finestra su cui si erano arrampicati con una PlayStation, soldi per un centinaio di euro e due portagioie, trovati svuotati nel giardino condominiale del palazzo. All'interno solo bigiotteria, per un valore non troppo consistente. Ciò che più preoccupa, però, è che sarebbero sparite anche le chiavi dell'abitazione "ripulita", cosicché oltre al danno c'è anche la beffa per i residenti. Alle prese con la necessità di sostituire la serratura del portone di casa. L'allarme è stato lanciato solo al risveglio degli inquilini, verso le 6.30 di lunedì. Sul posto per i rilievi le volanti della questura.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento