menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in azione nella sede della Prefettura di Mestre: nel mirino i distributori di bevande

L'incursione nella notte tra giovedì e venerdì in via Cappelletto a Mestre. Sul posto è intervenuta la polizia. Danni limitati. Si allunga l'elenco di luoghi pubblici violati

Sono tornati a colpire i predoni delle macchinette del caffè, alla perenne ricerca di monetine e generi alimentari. Stavolta a finire nel mirino dei malintenzionati sono stati gli uffici della Prefettura di via Cappelletto a Mestre, dove si trova l'ufficio patenti. In qualche modo (alle 12 di venerdì non erano ancora stati individuati segni di scasso secondo Ca' Corner) i delinquenti sono penetrati nello stabile e hanno messo nel loro mirino praticamente solo i distributori di bevande.

Impossibile stabilire quanti soldi ci fossero all'interno. Fatto sta che i danni sarebbero stati piuttosto limitati. Si allunga così la lista di luoghi pubblici (tra asili, scuole e uffici) violati dai ladri, consapevoli di trovare il più delle volte luoghi privi di telecamere e relativamente "facili" da razziare. Sul posto la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento