menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce mezz'ora per fare le spese, torna e trova la casa svuotata

Colpo grosso lunedì pomeriggio a Passo Campalto. Da un appartamento spariti duemila euro in contanti, un pc e anche dei gioielli d'oro

Nemmeno il tempo di fare le spese che le svaligiano l'appartamento. Colpo grosso nel tardo pomeriggio di lunedì in via Nicolò dal Cortivo, una strada interna nella zona di Passo Campalto. Verso le 17, infatti, una signora si sarebbe assentata per poco più di mezz'ora per delle commissioni veloci. Al suo ritorno, poi, il disastro. I predoni evidentemente avevano visto che il suo appartamento sarebbe stato sguarnito per alcune decine di minuti e hanno quindi deciso di entrare in azione.

Il tempo, del resto, per loro sarebbe stato sufficiente per mettere a soqquadro la casa e scappare con il bottino. Un bottino che a conti fatti potrebbe rivelarsi piuttosto ingente: a quanto pare i ladri, infatti, dopo aver forzato la porta d'ingresso dell'abitazione, si sarebbero diretti subito (come spesso accade) nella zona delle camere da letto. Rovistanto dappertutto. Alla fine la loro tenacia sarebbe stata premiata dal furto di alcune migliaia di euro in contanti (forse poco meno di duemile euro), un computer portatile e alcuni monili in oro. Il cui valore sarebbe ancora in via di quantificazione. Un colpo veloce e pulito, che difficilmente potrà fornire elementi utili alle indagini delle forze dell'ordine

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento