menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si trova il ladro in casa e lo fa fuggire a suon di urla: "Ora basta"

Una residente in viale San Marco martedì mattina ha sorpreso l'intruso all'ingresso: "Sono ancora scioccata, mi ha rubato i soldi e gli occhiali"

"Me lo sono trovato in casa,. Basta, bisogna smetterla con questi ladri che tentano di rubarti tutto quello che hai". E' arrabbiata la signora Giulia (nome di fantasia, perché "non mi fido più di nessuno"): "Lo scriva che siamo stufi - incalza - scriva che non è possibile far entrare gli immigrati da ogni parte poi ce li troviamo direttamente in casa nostra". La signora, sui 65 anni, è ancora scioccata per ciò che le è accaduto martedì verso le 10 della mattina nella sua abitazione di viale San Marco a Mestre.

Per fortuna non c'è stato alcun corpo a corpo, e l'intruso si è limitato a rubare quanto ha trovato nella borsetta della donna. Ma il fastidio per essersi vista violare la propria intimità mercoledì mattina era ancora presente: "Mi trovavo al piano di sopra - racconta - ero in bagno quando ho sentito degli strani rumori provenire da basso".

La proprietaria si trovava sola nella propria abitazione, cosicché subito ha capito che avrebbe potuto essere un delinquente. "Una volta che sono scesa dalle scale ho iniziato a urlare - continua - lui era lì, e stava rovistando nell'ingresso. Era un uomo di colore che mi ha derubato". Naturalmente il piano per il delinquente non appena la signora si è messa a urlare è naufragato subito: quest'ultimo ha messo la mano nella borsetta che la proprietaria aveva lasciato a poca distanza dalla porta d'ingresso e si è impadronito di alcune centinaia di euro ("mi ha rubato anche gli occhiali da vista") ed è scappato a gambe levate. La sventurata ha quindi chiamato la polizia, ma del delinquente, nonostante le ricerche nei dintorni, nessuna traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento