menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I cittadini vedono il ladro e lo segnalano alla polizia: scatta l'arresto in piazza Barche

L'intervento della polizia nella notte tra venerdì e sabato prima in una laterale di via Forte Marghera, poi in pieno centro. Il malintenzionato, 35 anni, era entrato in alcuni garage

E' stato visto dai residenti (soprattutto da un giovane di 20 anni) uscire da un garage, per lui quindi sono scattate dopo pochi minuti le manette. Ladro in azione nella notte tra il 24 e 25 aprile in una laterale di via Forte Marghera a Mestre, ma la serata di "lavoro" è finita per lui nel peggiore dei modi. Il malintenzionato, di nazionalità ucraina e di 35 anni, verso le 2 aveva puntato alcuni box di una palazzina di via Giovanni Gerlin, cercando di trafugare quanto più possibile. Con sé aveva anche un carrello della spesa, per raccogliere quanta più refurtiva possibile e trasportarla altrove.

L'incursione non è stata però delle migliori, visto che il rumore ha destato l'attenzione dei residenti che hanno contribuito a mettere nei guai il delinquente. Sul posto sono intervenute in pochi minuti le volanti della polizia, che già avevano raccolto la descrizione fisica del fuggitivo (segnalato incappucciato), il quale nel frattempo si era allontanato per far perdere le proprie tracce.

Lo stesso è stato però individuato a non molta distanza, in piazza Barche. Con sé il carrello e della ferramenta sottratta da uno dei garage. Su di lui sono quindi piombati gli agenti, che gli hanno stretto le manette ai polsi. Una volta in questura, il 35enne si è scoperto che aveva precedenti per furto e aveva avuto problemi con la normativa sull'immigrazione. Nei prossimi giorni dovrà comparire davanti al giudice per la convalida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento