rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Mestre Mestre Centro / Via Felice Cavallotti

Ladro sorpreso dai proprietari di casa. La polizia lo intercetta poco dopo

È successo nella notte a Mestre. Dopo un'ora di ricerche il ladro è stato trovato nella zona della stazione. Denunce e avvistamenti di questo tipo sono in aumento, c'è anche un appello dei Comuni al prefetto

Alle 3 della notte è partita la telefonata al 113: un residente ha spiegato che poco prima era stato svegliato da rumori sospetti provenienti dal piano inferiore del suo appartamento, nella zona del centro di Mestre. Qualcuno aveva tentato di entrare in casa, provando inutilmente a scassinare la serratura della porta d’ingresso e danneggiandola, per poi scappare via. L'intruso era stato visto dirigersi verso via Cavallotti e via Piave.

Subito le volanti della polizia si sono messe alla ricerca del ladro, anche sulla base delle informazioni fornite dalla vittima. Dopo circa un’ora hanno individuato, nell'area della stazione ferroviaria, un uomo che corrispondeva alla descrizione. Il sospetto, un italiano con vari precedenti penali, è stato fermato e quindi riconosciuto dal proprietario di casa. Gli è toccata una denuncia a piede libero per il tentato furto.

Furti in aumento

L'operazione avviene in un periodo in cui si è registrato un forte aumento di episodi di questo tipo, sia sulla terraferma veneziana sia nell'area del Miranese, con denunce e avvistamenti quasi tutte le sere. Nei giorni scorsi, i sindaci dei comuni del Miranese hanno scritto al prefetto spiegando che «negli ultimi tempi, quotidianamente, i nostri cittadini segnalano numerosi furti o tentativi di furto presso le proprie abitazioni che generano una sensazione di paura e un clima di tensione, terrore per la propria incolumità e sensazione di impotenza. Chiediamo - conclude la lettera - che vengano messe in atto azioni concrete di supporto alle forze dell'ordine presenti sul territorio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro sorpreso dai proprietari di casa. La polizia lo intercetta poco dopo

VeneziaToday è in caricamento