menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ladro rompe la finestra del pub, immortalato dalle telecamere

Un errore che potrebbe rivelarsi fatale per un delinquente di colore penetrato nel pub Lee Cooper's di via Verdi a Mestre nella notte

Stavolta non si è accorto delle telecamere, e per lui potrebbe rivelarsi un errore fatale. Anche perché a quanto pare in alcuni frame sarebbe anche addirittura visibile il suo volto, visto che l'occhio elettronico era predisposto per la visione notturna. Il tentato colpo, nessun bottino infatti il ladruncolo è riuscito a trafugare, nella notte tra domenica e lunedì al pub Lee Cooper's di via Verdi a Mestre. Un locale molto frequentato in centro città.

Un quarto d'ora prima delle 4 un ladruncolo di colore, vestito con pantaloni e felpa bianca con cappuccio tirato su, ha mandato in frantumi una finestra laterale che dà su via Mazzini. Una volta all'interno, passando per il pertugio che si era guadagnato con le "cattive", il ladro è stato visto tenere in bocca una torcia per farsi luce e per avere tutte e due le mani libere. Il sistema d'allarme gli ha però lasciato pochi secondi per agire: il malintenzionato ha quindi cercato in fretta e furia di aprire alcuni cassetti per arraffare il possibile. Venendo costretto a fuggire a mani vuote. Per il gestore, Alessandro, tanta amarezza e soprattutto la mattina seguente la necessità di sborsare dei soldi per sostituire il vetro danneggiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento