MestreToday

Lastra da 2 quintali crolla in piazza e frana addosso ad una donna: all'ospedale

È successo attorno alle 13.30 in piazzetta XX Marzo a Mestre. La donna stava appoggiando la bici al muro, quando è crollato il colosso. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia locale

Quel che resta della parete da cui è crollata la lastra

Brutto imprevisto nel primo pomeriggio di lunedì per una donna di Mestre. Si trovava in piazzetta XX Marzo, vicino a via Poerio, quando una lastra, con ogni probabilità di marmo, alta due metri e mezzo e larga 70 centimetri, del peso di circa due quintali, le è caduta addosso, prendendola in pieno sul naso e su un braccio. Le sue condizioni non sarebbero gravi, condotta al pronto soccorso in codice verde.

Soccorsi sul posto

La sfortunata stava appoggiando la bicicletta, quando il colosso di marmo si è letteralmente "scrostato" dalla parete e le è franato addosso. Sul posto immediato è stato l'intervento del personale del Suem 118, il cui compito è stato quello di prestare soccorso alla donna e trasportarla al pronto soccorso dell'Angelo. I vigili del fuoco hanno invece messo in sicurezza la zona. A supporto delle operazioni sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale, che nelle ore successive hanno esaminato lo stato delle altre lastre poste a copertura dell'edificio, per evitare ulteriori spiacevoli e pericolosi incidenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento