menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le opportunità di lavoro a Venezia e Mestre per chi conosce l'inglese

Che il mondo del lavoro sia in crisi ormai è un fatto che tutti abbiamo metabolizzato, tuttavia in alcune realtà specifiche il lavoro c’è ancora e cresce, ad esempio il settore del turismo che cresce ogni anno con buone prospettive.

Le opportunità sono legate alla conoscenza di una o più lingue, in modo particolare dell’inglese. Venezia è una delle città con il più alto flusso turistico d’Italia, con la presenza di circa 7 milioni di turisti ogni anno. Il settore del turismo è sicuramente il “bancomat” della città, sostiene l’economia e il lavoro. Per questo motivo è importante sapere almeno l’inglese, essendo poi la lingua universalmente parlata in ogni paese. Per chi ha intenzione di cogliere le opportunità lavorative date dal turismo è bene munirsi di attestati linguistici e certificazioni riconosciute internazionalmente, quindi deve scegliere i migliori corsi di inglese a Venezia-Mestre per la preparazione agli esami.

Le tante opportunità di lavoro a Venezia e Mestre

Venezia e la vicinissima Mestre costituiscono una meta per milioni di turisti che arrivano in laguna e soggiornano per le vacanze e ciò significa opportunità lavorative nelle strutture ricettive, nel settore della ristorazione e in quello dei servizi.

Vediamo le principali aree di lavoro nel settore turistico sia di tipo stagionale sia a tempo indeterminato, in base al livello del proprio inglese:

  • Con un ottimo inglese parlato e scritto, si può aspirare a un lavoro come accompagnatore e guida turistica, in questo caso occorre parlare fluentemente e correttamente la lingua. Le occasioni sono diverse e si può aspirare a un lavoro a tempo pieno, poiché i flussi turistici coprono tutto l’arco dell’anno anche se in modo più sostenuto nei mesi estivi.
  • Con una buona conoscenza della lingua inglese si può avere buone opportunità di lavoro in hotel e alberghi, con mansioni di portierato o accoglienza ai clienti. Un buon inglese parlato può andare bene poiché le relazioni con i turisti sono in genere limitate ai contenuti legati all’alloggio o poco più.
  • Se parliamo discretamente l’inglese, ci possono essere molte occasioni nel settore della ristorazione, per servire ai tavoli o sempre nell’ambito dell’accoglienza. Le conversazioni non sono complesse quindi una discreta padronanza della lingua può essere sufficiente.

Queste le principali opportunità di lavoro legate al settore turistico che Venezia e Mestre possono offrire, e sono effettivamente molte considerando un flusso turistico di oltre 50 mila viaggiatori al mese. Quel che conta è la padronanza della lingua inglese e, ovviamente, una buona predisposizione ai rapporti con la gente.

Migliorare il profilo linguistico

Oggi è indispensabile conoscere almeno l’inglese, che si voglia lavorare in Italia o fuori dal paese. In futuro sarà sempre più richiesta la conoscenza di almeno una lingua straniera e l’inglese, oltre ad essere più facile da studiare e apprendere, è anche quella più comune e che offre più possibilità. Fra le opinioni e le recensioni sui corsi di inglese a Venezia e Mestre che sono state diffuse dagli studenti, una delle migliori scuole di inglese è Wall Street English – via Don Luigi Peron 1/A (c/o Centro Direzionale Omega) – Venezia – Tel. 041 942901 – Website: https://www.wallstreet.it/scuola-inglese-venezia-mestre/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento