menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Policlinico, esuberi confermati: licenziati convocati dall'Ulss 12

Durante la riunione di martedì i dirigenti della casa di cura hanno confermato che partiranno altre 30 lettere. Si lavora per l'assorbimento nell'Asl

Esuberi confermati, oltre ai 24 già ufficializzati. I dipendenti del Policlinico San Marco martedì mattina hanno ricevuto una nuova brutta notizia. Durante la riunione con i sindacati, infatti, i dirigenti della struttura sanitaria hanno confermato la volontà di arrivare fino in fondo. Le lettere di licenziamento saranno inviate, ma ancora non si sa quando. Niente contratti di solidarietà, dunque. Come i lavoratori speravano.

Parallelamente, però, si è svolto un incontro tra sindacati e Ulss 12, la cui dirigenza ha sottolineato ancora una volta la volontà di formare un gruppo di lavoro con l'obiettivo di portare all'assorbimento nell'azienda sanitaria veneziana. Ognuno dei 24 licenziati, come riporta il Gazzettino, sosterrà un colloquio individuale per capire potenzialità professionali e attitudini. Come durante la settimana scorsa, anche martedì alcuni dipendenti della casa di cura hanno manifestato con un presidio-assemblea di fronte all'ingresso dell'istituto. Nella mattinata.  Disagi alla viabilità, inevitabili, poi tutto è tornato alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento