menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in famiglia, la moglie chiama la polizia e fa scoprire il giro di droga del marito

Operazione della polizia di Stato a Mestre: grazie alla segnalazione della donna è emersa l'esistenza di una banda dedita allo spaccio di stupefacenti. In casa anche una pistola

Quella che sembra una "ordinaria" lite in famiglia tra moglie e marito porta a qualcosa di molto più grosso: un giro di droga gestito dall'uomo, con tanto di stupefacente e armi nascoste in casa. È successo a Mestre, dove la polizia è intervenuta nell'abitazione in seguito alla chiamata della donna. All'arrivo delle volanti è scattata la perquisizione, che ha portato al sequestro di un ingente quantità di stupefacente e di una pistola con matricola abrasa.

IN CASA 2 CHILI DI DROGA, TUTTI I DETTAGLI

Il fatto martedì mattina. Delle indagini si sono poi occupati gli agenti della squadra mobile, che stavano già compiendo accertamenti su un gruppo di pregiudicati albanesi collegati all'uomo. Ci sarebbero quindi state altre perquisizioni e ulteriori trafficanti individuati dalla polizia. I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento