rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Mestre Zelarino / Via Giacomo Favretto

Mestre: sviene e ha una crisi epilettica, soccorsa dai carabinieri

Una donna è stata preda di un malore stanotte, poco prima dell'una, in piazzale Favretti. Una pattuglia in perlustrazione ha assistito alla scena e ha praticato i soccorsi in attesa del 118

I carabinieri l'hanno vista svenuta a terra in piazzale Favretti a Mestre. Subito hanno chiamato i soccorsi e le hanno prestato le prime cure, anche perché la donna si trovava in preda a una forte crisi epilettica. Fuori programma poco prima dell'una di notte durante un servizio di perlustrazione del territorio per una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile, che si è accorta della malcapitata che si trovava a terra priva di sensi.


In attesa dell'arrivo dei sanitari hanno praticato le tecniche di primo soccorso, liberando le vie respiratorie dalla presenza di residui di cibo. Permettendo così alla donna di riprendere a respirare. L'ambulanza del 118 ha poi trasportato la malcapitata all'ospedale dell'Angelo, dove è stata ricoverata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestre: sviene e ha una crisi epilettica, soccorsa dai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento