Sabato, 18 Settembre 2021
Mestre Campalto

Niente lavoro e studio: mamma stronca il giro di spaccio del figlio

Una 48enne di Campalto ha chiamato la polizia, mettendo nei guai il 22enne. In armadio un etto di hashish e 40 grammi di sostanza da taglio

Sequestro di hashish (archivio)

Aveva minacciato più volte di farlo, di fronte a un figlio che con ogni probabilità non dava le soddisfazioni che una madre si sarebbe aspettata. Niente studio e niente lavoro. Dunque lunghe giornate da riempire, senza dimostrarsi un appoggio in casa e senza nemmeno dare quell'apporto economico che sarebbe tornato di certo utile. Alle madri, del resto, non sfugge nulla, soprattutto quando il marito non c'è più.

Quando una 48enne lunedì ha preso in mano il telefono per contattare la centrale operativa del 113 l'ha fatto soprattutto per quel 22enne che rischiava di finire sempre più in un buco nero. Ha deciso di "metterlo nei guai", prima che fosse troppo tardi. "Venite, che mio figlio custodisce della droga". Più o meno queste devono essere state le parole della donna, andando contro all'istinto di proteggere il suo "ragazzo". Gli agenti non se lo sono fatto dire due volte: hanno suonato il campanello dell'abitazione di Campalto in cui vivono la donna e il figlio e verso le 10 di mattina hanno perquisito l'alloggio.

Soprattutto la camera da letto del giovane, dove aumentavano per forza di cose le possibilità di trovare qualcosa di illecito. L'istinto degli operatori si è rivelato corretto nel momento in cui hanno aperto il suo armadio: all'interno è stato rinvenuto un etto di hashish. Una quantità ingente, che ha indotto le forze dell'ordine a ipotizzare che quello stupefacente servisse per qualcosa di più di un uso personale. Con ogni probabilità la sostanza di lì a poco sarebbe stata venduta a qualche acquirente. Un giro di spaccio stroncato da una madre stufa di arrovellarsi per quel figlio che ora si trova alle prese con una denuncia per detenzione di droga. Nello stesso armadio sono stati sequestrati anche quaranta grammi di una sostanza granulosa bianca (con ogni probabità sostanza da taglio). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente lavoro e studio: mamma stronca il giro di spaccio del figlio

VeneziaToday è in caricamento