Mestre Mestre Centro

"L'Isis non è Islam": i cittadini bengalesi scendono in corteo per la convivenza civile

Una camminata pacifica e senza alcun incidente tra le vie del centro di Mestre per segnalare ancora una volta la chiara differenza tra essere musulmani e terroristi

foto di Lucia Fanton

"No al terrorismo, sì alla pace" e ancora "L'ISIS non è Islam". Così hanno manifestato lungo Corso del Popolo a Mestre alcune decine di cittadini bengalesi a favore della convivenza civile.

Il corteo - nessuna donna presente - oltre ad essere accompagnato da manifesti e slogan si è contraddistinto per i copricapi dei partecipanti, tutti con un berretto con frontino bianco.

Ad organizzarlo e sostenerlo le organizzazioni islamiche di etnia bengalese presenti a Venezia, nella sua terraferma e nel Veneto orientale. Presenti polizia e vigili urbani per la gestione del traffico, tutto si è svolto senza incidenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Isis non è Islam": i cittadini bengalesi scendono in corteo per la convivenza civile

VeneziaToday è in caricamento