menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la pausa estiva torna operativo il mercato agricolo coperto di Mestre

Dal primo settembre, in centro. Per ora apre quattro mattine alla settimana

Riprende dal primo settembre l’attività del mercato agricolo coperto di Mestre, in via Palamidese, laterale di via Fapanni. Il mercato è aperto quattro mattine durante la settimana: martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13 (ma si sta valutando anche l'apertura pomeridiana). I primi mesi di attività (l’inaugurazione è avvenuta il 19 maggio) fanno ben sperare. «Il mercato coperto è una grande sfida ma anche una conferma – spiega Andrea Colla, presidente di Coldiretti Venezia – la conferma di un consolidato rapporto di fiducia con i consumatori veneziani, che in questi anni abbiamo incontrato sempre più spesso nei nostri mercati».

Consumatori consapevoli

Secondo quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè, a spingere gli italiani a far la spese nei mercati agricoli di campagna amica sono genuinità, tradizione, trasparenza e sicurezza alimentare. Due terzi degli intervistati preferiscono l’italianità del prodotto, a costo di pagarlo un po’ di più. La preferenza di acquistare presso i produttori o nei mercati contadini appare quindi una scelta che mette in gioco diversi aspetti etici, tra cui la consapevolezza di un minor impatto sull’ambiente dovuto alla maggiore sostenibilità delle produzioni, alla riduzione degli imballaggi o dei passaggi logistici e distributivi; oppure la possibilità di contribuire alla riduzione degli sprechi alimentari che, oltre all’ambito domestico, spesso hanno origine proprio nei sistemi di vendita a filiera lunga o nella grande distribuzione organizzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento