MestreToday

Nasce #mimestreeti, la nuova campagna di guerrilla marketing sulla "mestrinità"

L'idea è della concessionaria Smart Carraro di via Martiri della LIbertà. Previste iniziative in città e un concorso fotografico Instagram con l'hashtag #mimestreeti

#Mimestreeti, un messaggio a vivere Mestre e i suoi spazi, a prenderne possesso, a frequentarla. L'idea della campagna di "guerrilla marketing" sulla mestrinità è di Carraro Concessionaria Smart, con sede a Mestre, in via Martiri della Libertà. Si tratta di progetto "creato" un’immagine significativa e un hashtag che esortino i mestrini a far emergere la loro identità e dare risalto alle opportunità che la città offre.

Inizative e condorso fotografico

In concreto, sono previsti eventi di promozione e distribuzione di gadget, aperitivi in città. E un concorso su Instagram per vincere die premi "Smart": ad essere premiati le immagini più belle e significative, corredate dell'hashtag #mimestreeti.

"In passato la città ha vissuto momenti di grande ribalta, - spiegano dalla concessionaria - è sufficiente che i suoi abitanti tornino a sentirla loro e a mantenerla viva. #mimestreeti vuole essere un messaggio d’amore per la propria città, che può essere vissuta in coppia, perché le opportunità di intrattenimento, culturali, sportive e sociali sono molteplici. Basta cercarle, raggiungerle, frequentarle".

Non solo strade

Spazio anche all'ironia. Dentro a mimestreeti c’è la parola "street". Molti identificano la città con la tangenziale e la rete viaria, "ma così non è. C’è molto di più, basta avere la curiosità di cercare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento