menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli mostra le parti intime, poi lo minaccia: "Situazione fuori controllo, abbiamo paura"

La denuncia di un lettore di Mestre. L'episodio lunedì, quando un senzatetto l'ha invitato a risolvere la situazione "da uomo". Qualche giorno prima l'aggressione a una signora

Gente che bivacca, fai i propri bisogni per strada e occupa indebitamente il suolo pubblico. Persone con ogni probabilità clandestine, senza documenti, che quando "esagerano" con l'alcol diventano pericolose, minacciano i residenti e si fanno beffe delle forze dell'ordine. L'ultima segnalazione che ci è pervenuta in ordine di tempo è quella di un cittadino di Mestre, residente in un palazzo all'incrocio tra via Felisati e via Carducci.

AGGREDITO MENTRE PORTAVA IL CANE A PASSEGGIO

Nella serata di lunedì stava passeggiando con il proprio cane quando si è imbattuto nell'ennesima scena di degrado: bivacchi abusivi, persone che dormivano, vomito in terra e deiezioni umane. L'unica soluzione, in circostanze simili, è quella di chiamare le forze dell'ordine. Ma la situazione ha rischiato di degenerare, poiché l'uomo sarebbe stato minacciato da uno degli abusivi, che prima lo avrebbe deriso e sbeffeggiato mostrandogli le proprie parti intime, poi gli avrebbe lanciato contro un bicchiere pieno di vino. Accusandolo di non sapere affrontare la situazione da uomo e di saper solo rivolgersi alle forze dell'ordine.

"ABBIAMO PAURA, SONO STREMATO"

"La polizia ce la attacchiamo...", avrebbe urlato il senzatetto, continuando con le minacce. "Posso dire di avere paura, di essere stremato - questo quello che ci ha riferito il nostro lettore - Denunciamo la situazione a più riprese, polizia e carabinieri arrivano e li cacciano, ma il giorno dopo è sempre la stessa solfa. Le cose non cambiano". L'uomo ha spiegato di aver mandato foto e segnalazioni anche al sindaco, ma le circostanze continuerebbero ad essere sempre le stesse e anzi, la situazione starebbe degenerando. Solo qualche giorno fa, infatti, una signora residente nella stessa palazzina, è stata aggredita dai senzatetto. "Ci sbeffeggiano e minacciano, la situazione è ormai fuori controllo. Bisogna trovare una soluzione al più presto perché abbiamo paura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento