menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce per comprare droga, minorenne multato

Il ragazzino è il primo a essere sanzionato dalla polizia dall'entrata in vigore dei nuovi provvedimenti amministrativi

Passeggiava in via Monte Piana, a Mestre, da solo, quando la polizia lo ha fermato. Di fronte agli agenti non ha saputo giustificare il fatto di essere fuori casa. Nessuna emergenza, non doveva andare al lavoro. Presto, i poliziotti hanno scoperto il motivo della sua uscita: una piccola quantità di marijuana che aveva appena acquistato. 

Il primo a essere multato dalla polizia nel Veneziano dall'entrata in vigore delle nuove sanzioni legate al Coronavirus è un minorenne di Mestre, fermato giovedì a Mestre. Con un decreto firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la sanzione per la violazione delle norme sugli spostamenti da penale è diventata amministrativa e prevede il pagamento di una somma da 400 a 3mila euro. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento