menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litigano per gli spazi da condividere in casa, diverbio per strada: uno sfregia l'altro al volto

Un 30enne di nazionalità moldava è stato trasportato all'ospedale dopo un diverbio in strada in via Cavallotti a Mestre. Il rivale, di origini russa, l'ha ferito con un taglierino

Litigano per la divisione degli spazi in appartamento, poi uno sfregia l'altro con un taglierino al volto. Il diverbio non ha mancato di causare un certo trambusto in via Cavallotti a Mestre nella notte tra giovedì e venerdì, poco dopo la mezzanotte, quando un cittadino moldavo di 30 anni è stato trasportato in ospedale dopo aver riportato un profondo taglio alla parte inferiore del volto. L'uomo avrebbe cercato di difendersi dall'aggressione di un 39enne di nazionalità russa di 39 anni, denunciato al termine degli accertamenti per porto abusivo di arma da taglio e per lesioni aggravate. Per fortuna il ferito ha riportato solo traumi lievi, venendo dimesso con una prognosi di venti giorni.

Tutto inizia in un appartamento di via Cavallotti dove i due sono ospitati da una coppia di nazionalità moldava. Con ogni probabilità il battibecco è già scattato all'interno dell'abitazione. Si tratta di una discussione per stabilire gli spazi su cui i coinquilini avrebbero pouto contare. Motivi futili, che certo non rendono necessario l'utilizzo di eventuali armi. Uno dei due litiganti poi se ne va, scendendo in strada. A distanza di qualche minuto viene seguito dall'altro. Volano parole grosse, poi il più anziano della coppia estrae un cutter industriale e sfregia al volto il rivale. Sarebbe potuta finire molto peggio, ma per fortuna la lama non raggiunge organi vitali. 

A lanciare l'allarme è il ferito, che contatta la centrale operativa della questura. Sul posto si portano alcune volanti della polizia, seguite a ruota da un'ambulanza. Il 30enne viene quindi trasportato in ospedale per le medicazioni del caso, mentre l'aggressore viene bloccato e al termine delle operazioni denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento